2° For Africa Cup - Raduno nazionale a squadre di Calciobalilla

11 maggio 2012

Domenica 6 maggio grande partecipazione alla seconda edizione di “For Africa Cup”. L’evento si è svolto dalle ore 10.00 alle ore 18.00, presso il Teatro Tenda della Fondazione Malagutti onlus a Curtatone (MN), dove per l’occasione erano presenti 17 biliardini grazie al supporto tecnico della Roberto Sport.

Alla competizione di Calcio Balilla hanno partecipato 12 squadre italiane: Brescello Diritti a Colori, Verona, Piacenza, Varese, V.C.O. Calciobalilla, Basilicanova Parma, Rovereto, Pescara, Porporano Parma, Bamm Milano, Bergamo, Cavriago RE, Verbania. 1 classificato Pescara con i giocatori: Angelo Ciurlino, Martino La Selva, Casimiro Volpe, Daniele Riga e Paola Pannella; 2 classificato Verona con: Simone Paolo Francescon, Sergio Ciampone, Lisa Berardi, Walter Moschetto, Marcello Zito e Nicola Crudo; 3 classificato Verbania Benotto Manuele, Sbarra Nicola, Lamorte Simone, Marsigliano Vito, Ferri Mirko, Truscello Antonio.

I concorrenti hanno gareggiando secondo il regolamento FPICB (Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla). Presente anche il campione mondiale di calciobalilla paralimpico Francesco Bonanno che, oltre ad essere uno degli organizzatori dell’evento e presidente del FPICB, ha concesso diverse “sfide” ai bambini e ragazzi presenti.

Si è svolta per l’occasione anche la tappa di Coppa Italia Paralimpico.

“For Africa Cup” è la prima manifestazione di calciobalilla a sfondo sociale, dove sport e solidarietà formano l’accoppiata vincente per sostenere iniziative sociali. La manifestazione ha infatti lo scopo di raccogliere fondi per realizzare una mensa scolastica per i bambini del Villaggio di Nagnimi, in Burkina Faso, dove la popolazione è gravemente colpita da povertà, malaria, fame e AIDS.

La manifestazione è stata organizzata da FPICB, Roberto Sport, Omnia Eventi, Calcio Balilla Shop e La Calcio Balilla Sport di Brescello.

Un sentito ringraziamento ad Alessandro Borettaz, al personale della Fondazione Malagutti e a tutti i partecipanti per aver regalato un sano evento sportivo di divertimento e solidarietà.

GALLERIA IMMAGINI