News dal mondo dell'infanzia

Il paese disegnato dai bambini

6 settembre 2008

CORIANDOLINE,Correggio (RE). Case basse dai colori pastello, rondini dipinte sui muri, strane figure dalla bocca enorme a forma di galleria. E macchine completamente invisibili. Se non fossimo in un quartiere vero, abitato da persone in carne e ossa, sembrerebbe di stare in una città di sogno, di quelle pensate per i parchi divertimento per bambini. In realtà i bambini c’entrano eccome, perché qui siamo a Coriandoline, alle porte di Correggio, e questo è il primo caso di quartiere concepito seguendo i suggerimenti dei più piccoli.

 

E' uscito il Thesaurus italiano infanzia e adolescenza

5 settembre 2008

 

Di fatto, soltanto dopo l'approvazione della Convenzione ONU sui diritti dei bambini del 1989 i temi legati all'infanzia e all'adolescenza hanno acquisito una loro specificità rispetto a quelli dlegati al mondo degli adulti. Questa nuova attenzione culturale e politica verso i bambini si è riflessa anche nella produzione documentaria, richiedendo così strumenti di recupero dell'informazione più adeguati

 

Gelmini: estenderemo il tempo pieno

5 settembre 2008

ROMA - Nella scuola ci sarà un taglio intorno al 7% della spesa che si traduce in 87 mila posti in tre anni. Lo ha detto dai microfoni di Radio anch'io il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ribadendo che razionalizzare la spesa è un percorso obbligato. "Occorre reinvestire ma se non ci sono risorse come si fa? Come si fa a investire nel merito se il 97% delle risorse è bloccato negli stipendi?" Ha osservato il ministro sottolineando come, ad esempio 10 mila edifici scolastici che non sono sicuri avrebbero bisogno di investimenti.

Consiglio d’Europa: una risoluzione contro l’abbandono dei neonati

4 settembre 2008

STRASBURGO. “Ogni Stato deve avere l'obbligo di garantire, in qualsiasi momento, un ambiente familiare rassicurante ad ogni bambino, che si tratti della sua famiglia, della sua famiglia d'accoglienza o della sua famiglia adottiva”. Recita così l'ultimo dei quattordici paragrafi della risoluzione n. 1624 "Prevenire la prima forma di violenza contro i bambini: l'abbandono alla nascita" (il testo è in francese).

Parlamento Europeo: un sistema di allerta per i minori scomparsi

3 settembre 2008

Il Parlamento europeo chiede agli Stati membri dell’Unione Europea di “introdurre un sistema di allerta comune in caso di scomparsa di bambini”. La posizione dell’emiciclo, adottata martedì 2 settembre con una “dichiarazione” sottoscritta dalla maggioranza degli eurodeputati, afferma che il rapimento dei minori è uno dei “crimini più inumani”.

Minas Gerais: progetto di legge per tribunale su crimini contro i minori

2 settembre 2008

BRASILE. Le battaglie del movimento sociale per la difesa dei diritti dell’Infanzia nello Stato del Minas Gerais in Brasile stanno per dare i propri frutti: è stato presentato un progetto di legge, approvato dall’Assemblea legislativa di Minas Gerais, per creare a Belo Horizonte un Tribunale di Giustizia specializzato in crimini contro i minori.

Scuola, prima campanella in Lombardia

1 settembre 2008

ROMA - La prima campanella squillerà in Lombardia tra poco più di una settimana, l'8 settembre; l'ultima in Sicilia, il 17 settembre. E gli alunni lombardi saranno proprio i più "secchioni", visto che per loro l'anno scolastico sarà il più lungo, terminando il 16 giugno 2009, unica regione italiana, contro il 6 giugno di Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna.

Impone l'ashura ai bimbi, condannato per sevizie

1 settembre 2008

 

LONDRA. In tribunale a Manchester si è presentato in giacca, camicia immacolata e cravatta. Ma a gennaio, in una strada della periferia di Manchester, il signor Syed Mustafa Zaidi era a torso nudo e grondava sangue mentre si flagellava per celebrare la Ashura, una delle cerimonie più sacre per la minoranza sciita dell’Islam.

Avellino, bloccata baby gang romena

29 agosto 2008

AVELLINO. Sono già più di dieci le denunce presentate ai carabinieri di Avellino da parte di genitori i cui bambini per mesi sono stati vittime delle estorsioni da parte di una famiglia di nazionalità romena che, utilizzando a sua volta i figli minorenni, si faceva consegnare il denaro della "paghetta" dietro minacce e violenze.

Pedofilia: Gran Bretagna, opzione castrazione chimica

28 agosto 2008

LONDRA.Dopo alcuni stati Usa, la Svezia, la Danimarca e il Canada, anche la Gran Bretagna adotta la castrazione chimica per i pedofili e coloro che si sono macchiati di crimini a sfondo sessuale.

Syndicate content