News dal mondo dell'infanzia

Repubblica Democratica Congo: 90 bambini soldato rapiti nel nord

29 settembre 2008

BUNIA. Sarebbero 90 i bambini rapiti il 17 settembre nel territorio di Dungu, nel nordest della Repubblica democratica del Congo, dal gruppo ribelle ugandese Lord Resistance Army (Lra). Nel corso di attacchi simultanei ai villaggi di Kiliwa, Duru e Namibia, l'Lra ha preso 50 bambini dall'elementare di Kiliwa e altri 40 dalla scuola media di Duru. Si presume che i bambini siano stati portati nelle basi dei ribelli nascoste nella foresta al confine tra Repubblica democratica del Congo e Uganda.

Cassazione: figlio si licenzia, padre deve mantenerlo

26 settembre 2008

ROMA. Quando un figlio ci ripensa e decide di licenziarsi per seguire studi o corsi di formazione che lo aiutino ad esercitare il mestiere che davvero vuole fare, i genitori - specie se il ragazzo è molto giovane ed ha avuto 'precocemente' l'esperienza lavorativa - non possono sottrarsi all'obbligo di riprendere a mantenerlo sostenendo che tale onere "non si ripristina in caso di abbandono del lavoro". A dirlo é la Cassazione con una sentenza che garantisce una chance a chi, magari poco più che adolescente, ha accettato il primo posto che gli è capitato, salvo poi scoprire di voler riprendere a studiare per trovare un'occupazione più adatta alle sue inclinazioni.


Moldavia: il “Libro sui diritti dei bambini”, un gruppo di minori tra i promotori

25 settembre 2008

CHISINAU. Una guida per il monitoraggio della tutela dei diritti dei minori in Moldavia realizzata con il contributo dei titolari di tali diritti: i bambini. E’ questo il risultato raggiunto da un gruppo di lavoro istituzionale a cui hanno dato il loro contributo ventisei minori moldavi.


Guatemala: uno studio sui traumi vissuti dai minori in istituto

25 settembre 2008

CITTA' DEL GUATEMALA. Il quotidiano guatemalteco “Prensa libre” ha curato un servizio dedicato a un gruppo di ventun bambini abbandonati e orfani ospiti in diversi istitui del paese che, con l’aiuto degli psicologi, hanno raccontato le loro esperienze di abbandono attraverso i disegni.

Latte contaminato: controlli a tappeto

24 settembre 2008

ROMA. Giro di vite sui prodotti alimentari made in China. Dopo lo scandalo del latte cinese contaminato alla melamina, che ha già provocato la morte di 4 neonati ed oltre 50.000 bambini intossicati, l'Italia annuncia una stretta, con controlli a tappeto su distributori e negozi di prodotti cinesi, misure di controllo alle frontiere e una nuova certificazione 'ad hoc' su una vasta gamma di alimenti dalla Cina per attestare che non contengono latte o suoi derivati.

Allergico 30% bimbi, no a piccoli super-igienizzati

23 settembre 2008

ROMA. Circa il 30% dei bambini italiani soffre di allergie: una vera 'epidemia', affermano i pediatri, se si considera che negli anni '50 l'incidenza di questa patologia non superava il 10%. Varie le cause, e non ultima anche un eccesso di 'igienizzazione' tipico delle nostre società occidentali.

Sparatoria scuola Finlandia: molti morti, killer si e' ucciso

23 settembre 2008

HELSINKI. Sono numerose le persone uccise nella scuola professionale di Kauhajoki, cittadina della Finlandia sud-occidentale. L'uomo che ha sparato si è ucciso. Lo ha riferito il sindaco della cittadina finlandese. Il killer sarebbe uno studente dello stesso istituto professionale.


Infanzia: Lotta alla circoncisione rituale clandestina

19 settembre 2008

Lotta alla circoncisione rituale clandestina. Questo l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato oggi a Roma, al ministero della Salute, dal sottosegretario Francesca Martini e dal presidente della Federazione italiana dei medici pediatri (Fimp), Giuseppe Mele, che fornisce un dato: "In Italia ci sono 30 mila bambine infibulate".

 

Sono 925 milioni gli affamati nel mondo

18 settembre 2008

ROMA. L'emergenza alimentare mondiale è la più difficile degli ultimi decenni. Il numero delle persone che soffrono la fame è aumentato dal 2007 di 75 milioni raggiungendo quota 925 milioni di persone, la maggioranza dei quali sono concentrati nei Paesi poveri e in via di sviluppo. E' la nuova conta degli affamati del mondo che emerge da un'audizione parlamentare del direttore generale della Fao, Jaques Diouf. Il capo dell'agenzia Onu ha parlato oggi a Roma alla presenza delle commissioni congiunte di Affari Esteri e Agricoltura della Camera e Senato.

Cina: latte contaminato, morto il 4° bambino

18 settembre 2008

PECHINO. Non accenna a diminuire la preoccupazione e la rabbia in Cina per lo scandalo del latte in polvere contaminato dall'aggiunta di melamina, che oggi ha fatto registrare la morte di un quarto neonato e l'arresto di altre 12 persone.

Syndicate content