Nuova "Dea vivente"

8 ottobre 2008

 

 

Ecco la nuova Kumari ("Dea vivente")di Kathmandu: Matina Shakya, ha tre anni.

 

 

La bambina che secondo la tradizione è l'incarnazione della dea Taleju, massima espressione religiosa nepalese in terra.

La decisione di cambiare la Kumari è stata presa dal comitato religioso nepalese che cura la dea bambina perché la precedente Kumari era entrata nella pubertà.

Secondo la tradizione, la dea in terra viene detronizzata nel momento in cui ha perdite di sangue.

Fonte: Ansa